top of page

I Mercenari di Cinzia Florio al Museo Griffo



Ieri, 10 aprile, è stato presentato presso la sala conferenze Fazello del Museo Archeologico Pietro Griffo il saggio "I Mercenari - Storie di combattenti nella Sicilia del V secolo a.C.", di Cinzia Florio, nell'ambito della rassegna letteraria "I Libri del Griffo". La presentazione è stata introdotta dal responsabile del museo, Giuseppe Avenia. I relatori, Graziella Pecoraro, direttrice editoriale della VGS Libri, l'archeologa Viviana Caparelli, e i docenti Francesco Castronovo e Marco Giancani, hanno affrontato le tematiche trattate nel saggio che analizzano il fenomeno dei mercenari nel contesto della Sicilia classica del V secolo a.C.



Dopo una breve panoramica sul fenomeno dei mercenari e un accenno alle nuove scoperte esposte da Graziella Pecoraro, Francesco Castronovo ha approfondito l'aspetto letterario del saggio storico che richiama il genere del giallo. Successivamente, Viviana Caparelli ha discusso delle fonti archeologiche, concentrandosi in particolare su una sepoltura presente della necropoli di contrada Pezzino (AG), la quale secondo alcuni studiosi potrebbe appartenere a un mercenario. Infine, Marco Giancani ha affrontato il tema del declino dei mercenari dopo la caduta delle tirannidi. Le letture sono state affidate a Sara Chianetta.


Per acquistare il libro clicca qui









59 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page